Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

The Millionaire

di Danny Boyle. Con Dev Patel

di Svevo Moltrasio

Concorrente alla trasmissione televisiva Chi Vuol Esser Milionario?, il giovane Jamal, rispondendo esattamente a tutte le domande, diventa un caso e un eroe nazionale. La performance gli permetterà forse di ritrovare il suo amore...

Dopo la fantascienza di SUNSHINE, il regista inglese Danny Boyle si cimenta in una curiosa escursione in terra indiana con un film girato con un’intera troupe locale – sia cast tecnico che artistico -. Per noi occidentali mancano inevitabilmente i volti noti, e i protagonisti sono giovani attori indiani. Boyle pone il suo solito stile, asfissiante ed esagitato, al servizio di un melodramma tradizionale, con storia d’amore impossibile che resiste alle peggiori intemperie, in versione bollywoodiana.

In realtà del cinema indiano Boyle rispetta ben pochi stereotipi, fatta eccezione per un ballo finale che non ha nessuna coerenza con il film e che chiarisce la superficialità dell’operazione. Quello che affascina il regista, a quanto pare, è esclusivamente il folklore più scontato, e il racconto di un paese da una parte – con lo sviluppo di Mumbai – e di formazione individuale dall’altra – i tre protagonisti – sono solo il pretesto per il baraccone cinematografico a cui ci ha sempre abituati il regista.

Certe sfumature cupe – le torture, lo sfruttamento dei minori – mal si sposano con la generale aria d’ottimismo grazie alla quale al protagonista le cose, in fin dei conti, vanno sempre bene, come nelle migliori favole. Tra inseguimenti infiniti, e spesso poco avvincenti, grande dispendio di musiche, più o meno tradizionali, con una scrittura dei personaggi ben poco curata, di questo piccolo film sorprende unicamente l’incredibile successo riscosso tra la critica americana che ne sta facendo un serio candidato per i prossimi premi Oscar. Misteri del cinema.

 



votanti: 1
Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - boyle - patel - pinto
 

[19-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE