Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio Axa

nuovo arresto, č una donna romena

Aveva concorso all'ideazione della rapina conclusasi con l'uccisione del gioielliere Francesco Lenzi avvenuta nella sua abitazione all'AXA lo scorso 25 novembre: per questo motivo è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia di Ostia una donna, cittadina romena, di cui ancora non si conoscono le generalità.

Dagli elementi emersi, la donna avrebbe fornito le indicazioni necessarie al gruppo di persone che poi ha fatto materialmente irruzione nell'abitazione del gioielliere, dando tempi di uscita e di rientro da casa, movimenti e altri dettagli per attuare la rapina nel momento in cui avrebbe fruttato un bottino più alto.

Tra l'altro, nel corso della perquisizione domiciliare effettuata dai militari è stato trovato un biglietto aereo destinazione Romania, il che potrebbe far credere agli inquirenti che la donna volesse lasciare il Paese e rendersi al più presto irreperibile.
Le indagini dei Carabinieri proseguono per rintracciare l'altro esecutore materiale dell'omicidio che è già stato identificato ma che è riuscito a fuggire all'estero.

 
 

[17-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE