Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ragazzo 27enne cade nel Tevere

continuano le ricerche dei vigili del fuoco

 E’ caduto nella notte intorno alle 3 all’altezza di ponte Mazzini, è un ragazzo irlandese di 27 anni. Si chiama Thomas Vincent Wall, è sceso per vedere da vicino lo spettacolo del Tevere in piena ma ha perso l’equilibrio ed e’ scivolato su uno dei gradini che portano alla banchina sommersa dall’acqua.

 Il giovane ha provato ad aggrapparsi ai gradoni ma non ce l’ha fatta, il corpo trasportato dal fiume sarebbe stato visto fino a ponte sisto, malgrado l’intervento di un gommone dei vigili del fuoco l’irlandese è stato trasportato via dalla corrente.

Era venuto a Roma per partecipare ad un matrimonio, con una quarantina di suoi connazionali. Gli irlandesi ieri sera, dopo aver passeggiato per il centro di roma, come molti altri turisti e romani, non si sono voluti perdere lo spettacolo del fiume in piena.

 Probabilmente, sotto l'effetto dell'alcool, il giovane e il suo amico hanno sottovalutato il pericolo e, secondo alcune testimonianze raccolte dai vigili urbani, si sarebbero sporti dalla scala che porta alla banchina del fiume.

L'amico del turista caduto, che ha 25 anni,  è ricoverato all'ospedale santo spirito in stato di choc. Le ricerche dei vigili del fuoco vanno avanti ininterrottamente, anche se le speranze che il ragazzo sia sopravvissuto, dopo ormai diverse ore dalla caduta nel fiume, sono davvero ridotte all’osso.

 
 

[13-12-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE