Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Ecco la nuova F1

La Fia ha diffuso un comunicato ufficiale con tutte le novitÓ. Per fortuna niente motore unico.

La Federazione Internazione dell'Automobile ha ufficializzato oggi, dopo la riunione a Montecarlo, le importanti novità che interesseranno il prossimo anno la categoria regina delle quattro ruote, anticipando anche alcuni provvedimenti relativi al 2010. Prima di tutto va detto che, grazie al compatto fronte del no della Fota, è stata scongiurata l'ipotesi del motore unico. Cambia però la gestione dei propulsori: adesso dovranno durare almeno per 3 GP e ogni pilota non potrà averne a disposizione più di 8 per l'intera stagione. Un freno è stato posto anche alla potenza: non si potranno superare infatti i 18.000 giri. Drastica poi la riduzione dei test che saranno possibili soltanto nei week-end di gara. Completano il quadro l'uso del KERS che da obbligatorio diventa facoltativo e alcune limitazioni relative all'uso della galleria del vento. Queste misure dovrebbero garantire un risparmio che va dal 30% al 50% del budget dei team.

Per quel che riguarda il 2010 sono allo studio diverse restrizioni, la più rilevante delle quali al momento, a mio parere, è quella dell'abolimento dei rifornimenti. E' stato inoltre confermato che le scuderie indipendenti potranno acquistare motori a meno di 5 milioni di euro per ogni stagione.

Giu.Cil.

 

[12-12-2008]

 
Lascia il tuo commento