Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

La ''casa dei colori''

progetto centro per bimbi malati di tumore

il presidente della Provincia Zingaretti e Monica Bellucci

Al via la campagna per la raccolta fondi per la "Casa a colori", per aprire un centro per i bimbi malati di tumore a Prima Porta. A presentarne il progetto, il presidente della Provincia Nicola Zingaretti, l'assessore alle Politiche Sociali Claudio Cecchini, l'attrice Monica Bellucci, madrina dell'evento.

A promuovere l'iniziativa e' l'Associazione genitori oncologia pediatrica (Agop), nata nel 1977 da genitori di bambini malati di tumore e leucemia in cura nella divisione di Oncologia pediatrica del policlinico Gemelli. "Aiuta ed e' vicino a chi soffre "E' importante aiutare chi aiuta - ha detto Zingaretti - ed essere vicino a chi e' colpito dalla malattia. Dopo che l'ex sindaco Veltroni ha donato il manufatto dove sorgera' la casa, sentiamo nostra questa sfida. Dobbiamo contribuire al raggiungimento dell'obiettivo. La Provincia partecipera' con un sostegno di 100mila euro, ma vogliamo aiutare l'Agop nel tentativo di sostenere questo messaggio.

La sfida lanciata da Veltroni non puo' essere lasciata li'". Bellucci ha ricordato una esperienza personale, legata al ricovero del padre nel 2000 proprio al Gemelli e ha detto: "Mi sono trovata a contatto con un dolore cosi' diretto: e' stata l'esperienza piu' grande della mia vita. Vedere li' i bimbi malati mi faceva una tenerezza incredibile. I bambini non vanno mai dimenticati". Ogni contributo inviato sara' realizzato per costruire la "Casa a colori": una struttura di 5 piani per 1.600 metri quadrati, con tre piani di alloggi e 66 posti letto. Si puo' contribuire con versamento presso il conto corrente postale n.63516009, con bonifico bancario con il codice Iban It79m0300203360000400267362.

[02-12-2008]

 
Lascia il tuo commento