Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Maltempo su Roma

allagato sottopasso ingresso Ciampino

Anche Ciampino è stata violentemente colpita dalla grandine durante il nubifragio che si è abbattuto sulla Provincia di Roma all'alba. la situazione più grave si è verificata nel territorio del Comune di Roma proprio all'ingresso di Ciampino, lungo la via Appia. Due metri abbondanti di acqua hanno invaso il sottopasso di fronte la Sorgente Appia. Sul posto sono dovuti intervenire anche i sommozzatori per verificare la presenza, fortunatamente esclusa, di persone a bordo delle due auto rimaste sotto l'acqua.

Per estrarre le due auto, due Nissan Micra, e per eliminare il sottopasso dall'acqua e dalla grandine, sono ancora in corso le operazioni della Protezione Civile dei gruppi Ciampino, di Roma e di Lanuvio, oltre ai Vigili del Fuoco, la Polizia Locale e la Polizia Stradale - prosegue la nota - Oltre 50 persone sono coinvolte nelle operazioni di messa in sicurezza del sottopasso. Nel tratto di strada immediatamente sopra, sulla via Appia Nuova, sono caduti diversi alberi.

Il sottopasso rimarrà chiuso presumibilmente fino a domani mattina, per cui per entrare a Ciampino dalla via Appia e dal Raccordo Anulare si consiglia la Via dei Laghi o di giungere all'Aeroporto e di fare inversione. Chiuso anche il sottopasso sulla via Appia sotto all'ingresso dell'Aeroporto, anch'esso per allagamento anche se fortunatamente di minore entità. Altri allagamenti, senza danni alle auto né chiusura della strada, si sono verificati al sottopasso di Via Donizetti, alla Stazione Ferroviaria ed a Largo Dublino".

In tutta la Roma proseguono intanti gli interventi straordinari dell'Ama per rimuovere gli accumuli di foglie e grandine sopra tombini e caditoie. Impegnati nell'operazione 82 uomini (1 coordinatore in costante contatto con la sala operativa AMA, 6 coordinatori a fare da tramite con le zone aperte e 75 operatori), 50 in più di quanto previsto normalmente. È stata allertata, dunque, almeno una squadra per ogni Municipio che, oltre a questa attività, è in grado di intervenire su richiesta dei vigili urbani per le operazioni urgenti. Nella mattinata sono già stati effettuati centinaia di interventi di pulizia straordinaria con le macchine spazzatrici e 2 idrovore.

 

[30-11-2008]

 
Lascia il tuo commento