Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Picchiavano cittadini stranieri

Arrestati cinque ragazzi al Trullo

Ancora una volta violenza e razzismo dominano nella vita quotidiana romana, dopo Tor Bella Monaca questa volta è il quartiere popolare del Trullo.

Una banda composta da cinque ragazzi, fra cui due minorenni, è stata arrestata dai carabinieri per aver infastidito molti stranieri residenti in quella zona. I cinque ragazzi da lungo tempo davano fastidio, arrivando anche ad aggredire uomini e donne abitanti al Trullo, i ragazzi utilizzavano frasi intimidatorie e ricattatorie soprattutto verso stranieri.

La banda di teppisti minacciava gli stranieri di creare loro guai con le forze dell'ordine qualora avessero sporto denuncia per i maltrattamenti. Ma uno degli abitanti di quartiere è andato dai carabinieri a segnalare l'accaduto; così per i cinque bulli sono scattate subito le manette e ora dovranno rispondere di rapina e minacce con l'aggravante dell'odio e intolleranza razziale.

Marco Chinicò

 

[22-11-2008]

 
Lascia il tuo commento