Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tenta rapina in due farmacie

fermato da un poliziotto fuori servizio

il momento della colluttazione

Ha fatto irruzione nella farmacia "Procaccini" di via Giuseppe Donati a Casal Bruciato impugnando un revolver, indossando un casco jet, con il volto nascosto da una sciarpa, e sotto la minaccia dell'arma ha intimato a tutti i presenti di non muoversi, e al titolare della farmacia di consegnargli i soldi custoditi in cassa.

Ma, in fila tra i clienti, c'era un agente della Polizia di Stato libero dal servizio, del commissariato San Lorenzo che ha atteso il momento propizio per intervenire, pochi secondi, il poliziotto si avventa sul rapinatore colpendolo di sorpresa. I due finiscono a terra, altri clienti della farmacia accorrono per bloccare il bandito.

L'intervento del poliziotto avviene solo quando il malfattore si avventa sulla cassa, nello scontro tra i due il rapinatore viene disarmato di quella che poi si è rivelata una replica di un revolver, ma abilmente modificata tanto da essere offensiva e dotata di un caricatore con 5 cartucce calibro 6.35.

L'immediata attività d'indagine, ha consentito di verificare che l'uomo, pregiudicato romano di 31 anni, aveva rapinato pochi minuti prima un'altra farmacia, in via Ferraironi, il cui bottino è stato recuperato e restituito.

Al termine degli accertamenti, l'uomo è stato arrestato per rapina e portato a Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità giudiziaria, e sono in corso ulteriori indagini da parte del Commissariato San Lorenzo, per verificare la sua responsabilità in altre rapine a farmacie nella zona del Collatino.

[18-11-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia