Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Esplosione a Casetta Mattei

un uomo di 37 anni ferito gravemente

Una sveglia drammatica oggi per i residenti di via Castelbarco, nel quartiere Casetta Mattei.  Alle 6.30 una violenta esplosione, verificatasi in un miniappartamento al civico 43, ha causato il ferimento di un uomo di 37 anni.

Il ferito non è in pericolo di vita, anche se presenta ustioni sul 40% del corpo, soprattutto sul volto e sulle mani. I medici del San Camillo, dove è stato ricoverato con codice rosso, hanno deciso il trasferimento al reparto grandi ustionati del S.Eugenio.

I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di via Genova hanno accertato che all’origine della deflagrazione c’e stata una fuga di gas: questa mattina la cucina del miniappartamento era satura di gas e, nel momento in cui il trentasettenne  ha acceso i fornelli, si è verificata  l’esplosione. Sono stati poi gli uomini dell’Italgas, chiamati dai Vigili del Fuoco, ad  individuare la perdita, che proveniva,  secondo i primi rilievi, dai tubi sotto traccia. L'appartamento è stato dichiarato inagibile.

[17-11-2008]

 
Lascia il tuo commento