Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

Sergio Caputo al The Place

ritorna il cantautore romano

Sergio Caputo

Negli anni ’80 un autentico mito, a ritmo di swing e su rime a dir poco geniali, attraversava il panorama della musica italiana. Autore, compositore, musicista e interprete di successi senza tempo che hanno fatto parte della colonna sonora mentale preferita di molti italiani, Sergio Caputo torna per un tour che coinvolgerà alcune tra le più rinomate location italiane, dando così la possibilità al suo affezionatissimo pubblico di vivere un’esperienza “a tu per tu” all’interno di un percorso musicale che tocca ben 25 anni di carriera. Martedì e mercoledì prossimi, Caputo si esibirà al The Place di Roma con una band di rilievo, dopo il clamoroso successo ottenuto la scorsa estate nella capitale.

I suoi successi, da “Un sabato italiano” a “Spicchio di Luna”, da “Bimba se sapessi” a “Il Garibaldi innamorato” e via dicendo, presenti in ben 15 album che si avvalgono della prestigiosa collaborazione di grandi artisti quali (tra gli altri Dizzie Gillespie, Tony Scott, Enrico Rava, Roberto Gatto), raccontano una vita quotidiana aromatizzata di sogno e paradosso tuttora presenti nella nostra memoria collettiva. Con il piacere e la voglia di riproporli oggi in una veste sonora modernizzata, Sergio Caputo toccherà con la sua formazione quasi tutta la penisola italiana, da Chiarbola, in provincia di Trieste, a Rionero in Vulture (Potenza). A Roma, nella sua città natale, Sergio Caputo riproporrà i suoi grandi successi accompagnato da Mauro Beggio alla batteria ed Edu Hebling al basso.

Un appuntamento per intenditori davvero da non perdere!

Martedì 18, Mercoledì 19 novembre
SERGIO CAPUTO
A Roma al THE PLACE
Via Alberico ||, 27/29 - 00193

[16-11-2008]

 
Lascia il tuo commento