Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Roma Burlesque Festival

al Micca Club la terza edizione

Di Giuseppe Duca

Si apre sul palco del Micca Club la terza edizione del “Roma Burlesque Festival”, una carrellata di 24 performance dedicate all’ironico antenato dello spogliarello, il varietà “licenzioso” nato a fine '800 tra sketch ammiccanti e numeri di soft strip; un genere sempre più amato e seguito, con un pubblico numeroso e non soltanto maschile.

Il Micca, primo locale a Roma a proporre le originali esibizioni di burlesque nel corso delle serate musicali, per la nuova edizione porterà sul suo palco il stasera e domani (dalle ore 22) - assieme al gusto appassionato per lo stile vintage - sei ragazze che non si sono mai esibite prima a Roma. Per questo motivio Negroni Old, lo storico aperitivo dell'antica distilleria trevigiana del 1919, vuole essere presente per la prima volta al Burlesque Festival e cogliere l'occasione per rilanciare una Independent Label, insieme ad eventi che hanno una storia da raccontare, fuori dagli schemi, un movimento che segna una rottura e uno stile completamente nuovo e non precostituito.

Domenica 16 novembre, dalle ore 18, il tradizionale mercatino vintage del locale, il Micca Market, si trasformerà in un mercatino a tema con stand provenienti da Londra che presenteranno per la prima volta a Roma alcuni originali accessori tipici del burlesque, creati appositamente da artigiani e costumisti amanti di questo genere di intrattenimento. Direttamente da Londra arriveranno i coloratissimi nipple tassels firmati Rae Jenkins e i meravigliosi  abiti di Vivien Of Holloway. Mentre sabato 15, dalle ore 15 alle 16, all’interno del Micca Club, la ballerina Lily White terrà un workshop per svelare i segreti del burlesque (costo 10 euro con prenotazione all’indirizzo mail diana@miccaclub.com – max 15 persone).

Il  “Roma Burlesque Festival” è caratterizzato da humour e sensualità e presenta una successione di numeri stravaganti, interpretati da ragazze belle davvero, senza nulla di fasullo, di costruito: veri spacchi e scollature generose, veri i tacchi vertiginosi, gli splendidi costumi, le curve mozzafiato e le labbra rosso fuoco. L’arte del Burlesque, contrariamente allo strip-tease, trasforma la sensualità in commedia ed offre una parodia della femminilità stessa: è innanzitutto una “attitude d’opposition” alle norme stabilite, alle convenzioni e all’iconografia femminile socialmente predeterminata. Ogni performer costruisce un personaggio attraverso la scelta di un nome, un costume, una coreografia: canta, danza e si spoglia con ironia.

I corpi non sono quelli di anoressiche modelle da riviste di moda, bensì veri corpi di donne comprese quelle dalle forme generose di boteriana memoria.

Gli show delle ragazze verranno accompagnate dalla musica dal vivo di due originali band: nella prima serata lo swing di Claudio "Greg" Gregori, nella veste di crooner, sarà accompagnato dagli Swing De Luxe, con Giorgio Cuscito al sax tenore, Attilio Di Giovanni al pianoforte, Guido Giacomini al contrabbasso e Alfredo Romeo alla batteria. La band suonerà swing standard dei cantanti più celebri degli anni ‘50:da Frank Sinatra a Dean Martin ,da Louis Prima ad autori altrettanto famosi come Duke Ellington e George Gershwin. A seguire, il gruppo Rockabilly I REEFERBILLIES!, composto da Attilio Di Giovanni (Voce solista e Chitarra acustica), Mario Monterosso (Chitarra solista e seconda voce), Lucio Villani (Contrabbasso e terza voce) e Alfredo Agli (Batteria), che eseguirà principalmente brani dei SHAKIN' PYRAMIDS, un gruppo rockabilly molto sotterraneo e misconosciuto di Glasgow del 1980-81. Presentatore delle serate sarà il brillante Greg, accompagnato dalla cantante/ballerina Lady Flo in arrivo da Parigi.

In questo appuntamento ormai divenuto un classico nella programmazione del Micca Club, il direttore artistico Alessandro Casella ha invitato le sei nuove performer che metteranno in scena i loro spettacoli uno diverso dall’altro nelle due serate del 14 e 15 novembre. Il locale aprirà come sempre dalle ore 19 per gli aperitivi musicali prima delle performance, in compagnia di Luzy L (venerdì), Alessandro Casella e Misterstero8 (sabato).

[13-11-2008]

 
Lascia il tuo commento