Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Educazione alla gestione dei rifiuti

Civita ''raggiungere 51% differenziata''

E’ la settimana di educazione allo sviluppo sostenibile organizzata dall’Unesco; un modo per discutere delle “buone pratiche” per il rispetto dell’ambiente messe in campo dalle amministrazioni pubbliche.

In provincia oggi, all’audizione dell’osservatorio nazionale sui rifiuti, si è parlato proprio di questo e delle politiche da adottare per evitare che la nostra regione possa arrivare ad un emergenza come quella della Campania.

Per l’assessore alla Provincia Michele Civita bisogna lavorare soprattutto sulla raccolta differenziata e riuscire a raggiungere nel prossimo triennio almeno il 51%, una sfida difficile ma necessaria.

"Il nostro obiettivo, lo stesso individuato nel Piano regionale, è quello di superare nel prossimo triennio il 51% della raccolta differenziata, una sfida difficile per il 2008- ha detto l'assessore provinciale alle Politiche del Territorio Michele Civita- per questo abbiamo finanziato la realizzazione di 5 impianti di compostaggio, ad Anguillara, Velletri, Vicovaro, Mandela e Gallicano".

L'assessore Civita ha commentato anche il sequestro del gassificatore di Malagrotta. "E' fondamentale che si avvii subito il gassificatore di Malagrotta -ha detto Civita- perché questa è una delle condizioni per chiudere la discarica che si sta esaurendo. Il Comune deve trovare al più presto un nuovo sito e visto che qualcuno sostiene che ci sia bisogno di un ruolo più forte da parte delle istituzioni pubbliche, bene, questa è l'occasione per farlo". 

 
TAG: rifiuti
 

[12-11-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE