Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Prostituzione su internet

quattro arresti, c'č anche un poliziotto

Tra i quattro arrestati c'è anche un ex poliziotto della Questura di Roma, è il risultato dell'operazione condotta dai carabinieri che ha permesso di smantellare una associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento della prostituzione. Una struttura ben organizzata che faceva capo ad una agenzia pubblicitaria che gestiva cinque siti internet, con server all'estero, che proponevano incontri sessuali con ragazze italiane e straniere, gigolò e transessuali.

La società garantiva alle ragazze e ragazzi, che venivano contattati tramite inserzioni su quotidiani e riviste, la realizzazione di una pagina web, book fotografici e, in qualche caso, anche il luogo per gli incontri con i clienti. Un giro d'affari che si aggirava sui cinque milioni annui. Le prostitute stilavano veri e propri contratti di collaborazione con la società: per loro il costo per la pubblicazione dell'annuncio sui siti variava dei 200 ai 1000 euro al mese.

Gli operatori della società, che avevano il compito di contattare le ragazze, potevano arrivare a guadagnare anche 25 mila euro al mese. Moltissime le ragazze coinvolte, tra loro anche casalinghe o studentesse universitarie che utilizzavano questa attività per mettere da parte un pò di soldi. In totale gli indagati sono 14, gli arrestati sono tre romani e un milanese 

[06-11-2008]

 
Lascia il tuo commento