Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

De Lillo: festa in Comune

polemiche per l'assessore all'ambiente

Avrebbe utilizzato uno spazio non aperto al pubblico per organizzare una festa privata in occasione del compleanno della figlia. Il centrosinistra romano chiede al sindaco Gianni Alemanno di allontanare dalla giunta capitolina l'assessore all'ambiente, Fabio De Lillo.

Al centro del contendere è una festa che si è svolta domenica nell'antica Aranciera di Porta Metronia, uno spazio in uso al Dipartimento dell'ambiente ma solitamente non concesso ai comuni cittadini. Una festa con tanto di giochi allestiti appositamente per intrattenere i bambini.

Ma lo stesso De Lillo si difende e dice che quella a cui lui e la famiglia hanno partecipato non era una festa privata, bensì "un evento di promozione della cultura ambientale, con libero accesso da parte di tutti i cittadini, come testimoniano i cancelli aperti dell'assessorato all'ambiente. Il sindaco Alemanno, per il momento, ha detto di tenere buone le giustificazioni dell'assessore, con cui ha avuto un confronto telefonico. Tuttavia, ha aggiunto l'esponente di An, "sto aspettando una relazione dettagliata su quello che è successo".

[04-11-2008]

 
Lascia il tuo commento