Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Alitalia, settimana decisiva

entro il 31 formalizzata offerta Cai

Ancora giornate decisive per Alitalia; oggi incontro tra Cai e sindacati e per domani è prevista l'assemblea della stessa cai per l'ok all'offerta vincolante, che dovrà arrivare sul tavolo del commissario straordinario augusto fantozzi entro venerdì 31.
L’assemblea deve sancire l’impegno definitivo dei 16 soci della compagnia area italiana, si aprira’ dunque la trattativa sindacale ad oltranza che dovrà definire il contenuto dei nuovi contratti che verranno applicati in futuro e i criteri attraverso cui verranno individuati i 3.350 esuberi.

Settimana decisiva anche per definire l’alleanza straniera che vede in vantaggio Air france – Klm su Lufthansa.
Una serie di appuntamenti che si concluderà probabilmente il 1° dicembre, quando la nuova Alitalia potrebbe essere finalmente in pista. Il primo appuntamento è dunque quello della Compagnia aerea italiana; Rocco Sabelli, incontrerà i rappresentanti delle nove sigle sindacali di Alitalia; alla riunione potranno partecipare due rappresentanti per sigla e, fra questi, i segretari generali delle organizzazioni sindacali di categoria e i presidenti delle associazioni professionali. L'appuntamento è decisivo e potrebbe andare avanti tutta la notte, perché, come ha detto più volte Cai, l'offerta vincolante potrà arrivare solo con il via libera dei sindacati ai contratti e alla selezione del personale.

Una volta superato lo scoglio sindacati, la palla passerà all'assemblea, convocata per varare il passaggio da Srl a Spa, l'aumento di capitale da almeno un miliardo di euro e, appunto, il via libera all'offerta vincolante. La scelta del partner straniero invece, in lizza ci sono Air France o Lufthansa, avverrà il 12 novembre.

 
 

[27-10-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE