Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Alitalia, tagli sui voli internazionali

Canapini ''A Fiumicino emergenza occupazionale''

In attesa che cai prenda possesso dell’eredità di Alitalia i vertici dell’azienda commissariata hanno dato il via all’orario invernale che fissa ridimensionamenti preoccupanti più per l’operativo di Fiumicino che per quello di Malpensa.

Nuove destinazioni cancellate dunque e due collegamenti ridimensionati, tutti su rotte internazionali ed intercontinentali. Alitalia rinuncia a ben nove destinazioni internazionale: dubai, los angeles, lisbona, malaga, valencia, vienna, berlino, zurigo e salonicco, il provvedimento di alitalia riguarda in modo marginale anche Malpensa e Venezia ma interessa soprattutto l’aeroporto di Fiumicino.

Martedì prossimo l’assemblea dei soci metterà a fuoco l’alleanza con la compagnia straniera, intanto però è chiara la politica azinendale; ridurre i costi. Ora il totale degli aerei lasciati a terra sale a 44 e i riflessi occupazionali sulle piccole e medie imprese collegate ai servizi Alitalia sono già forti. Il sindaco di Fiumicino Canapini è preoccupato per l’indotto “i debiti di alitalia –ha detto- stanno mettendo in ginocchio il sistema delle microimprese in questa zona”

 
 

[24-10-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE