Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Traffico, Sergio Marchi avverte

Marchi ''romani, soffrirete altri 2 mesi''

"Prima dobbiamo uscire dall'emergenza cantieri, poi potremo pensare a far partire il nuovo Piano del Traffico". Per l'assessore alla Mobilità del Comune di Roma Sergio Marchi, i romani alle prese con quotidiane file, ingorghi, con il caos delle strisce blu e le paralisi di viale Libia, avranno ancora "due mesi di sofferenza, fino a Natale"; poi con il 2009 le cose andranno meglio.

Troppi i lavori in corso "La riconsegna di via Nazionale è in programma per l'8 dicembre, data in cui spariranno dalle città anche i jumbo bus (sono 284, vecchi di 10 anni e il 30% è quasi sempre fermo). L'impegno è il termine per Natale anche per i lavori su via dei Fori Imperiali tra piazza Venezia e piazza Cavour". Tra l'8 e il 10 dicembre primo stop anche per il cantiere di, mentre entro il 25 dicembre anche via Cavour accanto alla stazione Termini sarà liberata da quello dell'Atac.

Partirà ai primi di dicembre il prolungamento della linea B da Rebibbia a Casal Monastero. Per quanto riguarda viale Libia la soluzione di Marchi sta nelle nuove tecnologie applicate alla circolazione, in modo da monitorare il traffico e renderla più fluida con l'installazione di appositi semafori "intelligenti". I tempi? "Percé la rete dei semafori sia risistemata ci vorranno due anni, utilizzeremo anche fondi europei per l'acquisto di queste nuove tecnologie". 

[20-10-2008]

 
Lascia il tuo commento