Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sicurezza stradale

Roma la più pericolosa d'Europa

Roma è la città più insicura d'Europea per chi va in strada in auto, in moto o a piedi. Il dato viene ribadito proprio oggi nella giornata europea della sicurezza stradale, a sostenerlo è la fondazione Ania, creata dalle assicurazioni con l'obiettivo di ridurre il numero degli incidenti stradali.

Gli incidenti stradali aumentano sempre di più nelle aree urbane, ogni 4 incidenti 3 si verificano nelle città e nell'ultimo anno ci sono stati 2.600 morti e 210.000 feriti, ultima vittima la donna sulla Cristoforo Colombo, deceduta sabato mattina.

"Saremo inflessibili sui controlli. Bisogna mettere in sicurezza le aree urbane, con percorsi ciclabili e percorsi pedonali e dobbiamo prestare anche attenzione all'istituzione di zone 30". E' quanto ha affermato il sottosegretario al ministero delle Infrastrutture Alfredo Mantovano, intervenendo nel corso di un convegno sulla sicurezza stradale organizzato a Palazzo Marini dalla Fondazione Luigi Guccione.

"In Europa ogni anno si verificano 1 milione di incidenti che causano 40.000 morti - ha aggiunto - l'Italia è purtroppo sopra la media europea, anche se il trend è in discesa sia per numero di feriti che di incidenti. La patente a punti, che ha dato un segnale forte, non basta più, il governo e' vicino alle richieste delle vittime della strada".
 

 
 

[13-10-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE