Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Mutui, famiglie in difficoltà

a Roma aumentano del 19,6% i pignoramenti

Famiglie romane sempre più in difficoltà nel pagare il mutuo, aumentano di ben il 17% negli ultimi 6 mesi i pignoramente delle abitazioni acquistate con un prestito bancario.

Insomma la crisi dei mercati finanziari trascina in tribunale i proprietari degli immobili, in difficoltà soprattutto con l’aumento dei tassi variabili. Secondo i dati del ministero della giustizia riportati dal Sole 24ore e che ha monitorato 357 uffici giudiziari, nei primi sei mesi del 2008 si è registrata una crescita del 17% delle procedure esecutive.

Un’impennata che riguarda nell’80-90% dei casi azioni esecutive proposte dalle banche per tutelarsi dai titolari di mutuo che non ce la fanno a pagare.

La crisi delle famiglie colpisce soprattutto nelle grandi città, Milano al primo posto con 1.974 pignoramenti richiesti, segue subito dopo Roma con 1.850 pignoramenti, ben il 19,6% in più rispetto all’anno precedente. Ma nonostante la crescita delle esecuzioni immobiliari, non c’e’ il rischio che il mercato venga intaccato; sono infatti solo 6mila le case all’asta su un totale di 750mila abitazioni all’anno interessate dalla compravendita.

Ma una cosa è certa: il fatto che le famiglie non riescano a pagare la rata del mutuo e’ un allarme sociale, chi non riesce a vendere o rinegoziare i tassi rischia di rimanere senza casa.

 
TAG: casa - mutui
 

[13-10-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE