Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Cinese aggredito a Tor Bella Monaca

Alemanno porta le scuse della città

"Abbiamo portato alla vittima le scuse della città di Roma per quello che è successo e gli abbiamo garantito che tutti i responsabili saranno puniti".

Lo ha detto il sindaco Gianni Alemanno, che stamattina è andato a trovare al Policlinico Tor Vergata Tong Hong-shen, il cinese aggredito giovedì a Tor Bella Monaca, accompagnato dall'ambasciatore cinese Sun Yuxi e dal capo dell'VIII gruppo della Polizia municipale, Antonio Di Maggio.

"Ci siamo impegnati con l'ambasciatore ad incontrare la comunità cinese - ha aggiunto il sindaco - per poter valutare insieme tutte le proposte e le idee per sconfiggere le intolleranze e fare in modo che ci sia la migliore integrazione tra la comunità cinese e la città di Roma".

Il sindaco ha poi spiegato: "Forniremo alla famiglia dell'aggredito tutto il sostegno per risolvere qualsiasi problema di carattere sociale. Il paziente sarà dimesso probabilmente lunedì e dopo qualche giorno di riposo lo aiuteremo a inserirsi nel mondo del lavoro". L'ambasciatore si è detto invece "molto meravigliato da quello che è successo". "L'ambasciata cinese - ha aggiunto - si impegna a lavorare con il Comune di Roma per trattare adeguatamente questa faccenda".

 

 
 

[05-10-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE