Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Case a Ponte di Nona

da oggi ripartono le riconsegne

le case a Ponte di Nona Ripartono oggi le consegne degli alloggi di Ponte di Nona sospese dall’Ater a seguito di accertamenti disposti dal Comune di Roma sul possesso dei requisiti da parte dei potenziali assegnatari. Così come assicurato ai movimenti di lotta per la casa dal direttore dell’Ufficio per le Politiche abitative del Campidoglio, Raffaele Marra, nella giornata di ieri l’Amministrazione comunale ha notificato all’Ater l’elenco degli aventi diritto all’alloggio.
 
Si tratta di 248 nuclei familiari che, con la determina 425 del 27 settembre, vedono riconosciuto il loro diritto alla casa: 166 nuclei provengono dal bando generale, 77 dai bandi speciali e 5 sono dei cambi alloggio legati a patologie sanitarie. Rispetto ai 328 nuclei della iniziale determina dell’11 aprile scorso, i restanti 80 saranno contattati al fine di presentare la documentazione necessaria alla valutazione del diritto all’assegnazione. "Con questo atto – spiega Alfredo Antoniozzi, assessore alle Politiche abitative – da oggi sarà possibile per l’Ater procedere alla consegna degli alloggi. Possiamo rassicurare i romani che finalmente a Roma sarà possibile operare le assegnazioni degli immobili in piena trasparenza e che, quindi, chi ha davvero titolo, non venga sorpassato da qualche furbetto".
 
 

[29-09-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE