Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Protesta all'ospedale San Giacomo

''il nosocomio non deve chiudere''

Medici, personale ospedaliero e pazienti in rivolta contro la chiusura del san Giacomo, di fronte all´ospedale di via Antonio Canova, a due passi da piazza del Popolo questa mattina è stata organizzata una manifestazione. Ad intermittenza è stata bloccata via di Ripetta e non sono mancati i disagi per gli automobilisti. In tutto un centinaio di persone a protestare, tra di loro anche alcuni pazienti e i loro parenti del reparto di onco-ematologia.

"Vogliono chiudere questo ospedale che ha delle eccellenze - raccontano i manifestanti - per fare un albergo, così si racconta. Il reparto chiuderà a fine mese e non sappiamo dove portare i nostri malati. Qui ci sono ricoverate persone che hanno bisogno di cure continue".

La chiusura del San Giacomo è  al centro del dibattito  politico capitolino. Continuano le manifestazioni in piazza e le richieste da parte di associazioni e medici al sindaco Alemanno  di intercedere affinché il nosocomio non venga chiuso. Invitiamo il sindaco di Roma a non farsi coinvolgere in azioni di pietismo. La chiusura del San Giacomo può essere un bene in quanto la presenza di una  struttura  sanitaria in quel punto della capitale è piuttosto critico". Lo dichiara, in una nota, il segretario nazionale del  Codici,  Ivano Giacomelli.

 
 

[16-09-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE