Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nuove tariffe strisce blu

da lunedì si ripaga, ecco le novità

E' stata solo una breve parentesi durata un paio di mesi, da lunedì la sosta nelle strisce blu torna a essere a pagamento. Lo ha annunciato l´assessore alla Mobilità, Sergio Marchi, varando contemporaneamente "in fase sperimentale per 6 mesi un pacchetto di agevolazioni tariffarie che consentano una più ampia possibilità di scelta".

E così, dopo essere stati cancellati nei mesi scorsi dalla giunta Alermanno dopo una sentenza del Tar che contestava la mancata presenza nelle aree a pagamento anche di spazi gratuiti, adesso parcometri e strisce blu tornano un po´ alla volta in attività, accompagnati dalla mezza rivoluzione delle tariffe.

Lunga sosta: "Per venire incontro a chi, spostandosi con l´auto per raggiungere il lavoro, desideri parcheggiare per un lungo periodo", cioè "oltre le 3 ore" aggiunge Marchi, "è stata introdotta l´agevolazione tariffaria giornaliera di 4 euro per 8 ore".

Abbonamenti: "Sempre per i lavoratori è stata introdotta anche un´agevolazione tariffaria mensile di 70 euro al mese, che sarà possibile acquistare a partire dal 1 ottobre».

Sosta breve: Al contrario, "per consentire a quanti lo desiderino di usufruire del parcheggio a pagamento solo per 15 minuti (sosta breve), è stata introdotta anche la nuova tariffa di 20 centesimi".

Strisce blu e Ztl: "La tariffa ordinaria - continua l´assessore - rimane di un euro l´ora, salvo nelle Zone a traffico limitato (Ztl), dove dal 1 ottobre si pagherà 1,20 euro l´ora".

Strisce bianche: Accogliendo il principio della sentenza con cui il Tar aveva bocciato la presenza esclusiva di strisce blu in interi quartieri, il Comune comincerà a ridisegnare anche le strisce bianche a parcheggio gratuito.

I parcometri: L´attivazione dei parcometri con le novità tariffarie avverrà progressivamente a partire da lunedì, quando saranno attivati i parcheggi gratuiti «di fronte a 6 ospedali: Bambino Gesù, San Giovanni Addolorata, Nuovo Regina Margherita, Policlinico Umberto I e Santo Spirito. Sempre lunedì torneranno a pagamento «le strade di viabilità principale dei Municipi II (Flaminio, Pinciano, Parioli, Salario, Triste), III (Nomentano, Tiburtino), IX (Tuscolano, Appio Latino), XI (Ostiense), XVII (Trionfale, Della Vittoria, Borgo, Prati), XVIII (Aurelio). Successivamente, spiega Marchi, si provvederà «a ritmo sostenuto all´attivazione di tutti i parcometri già esistenti, partendo dal cuore della città, dove il traffico è più intenso e la richiesta di parcheggio è maggiore. Per informazioni dettagliate, da lunedì sarà attivo il "Numero verde sosta" 800-201670.

 
 

[13-09-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE