Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Vacanze di Natale: L'esodo dei Romani

Ma l'Aria di Roma č Sempre Inquinata

Sono 350 mila i romani che sono partiti per le festivita natalizie, precisamente il 14% dei cittadini della capitale ha lasciato la citta per festeggiare insieme a parenti ed amici il 24 e 25 dicembre. Le stime parlano di 10 milioni di veicoli in viaggio sulla rete autostradale italiana. le mete preferite, anche quest’anno, sembrano confermare la tradizione del natale passato in famiglia.

Secondo un indagine dell’osservatorio di milano, realizzata in collaborazione con 12 amministrazioni comunali, l’85% degli italiani trascorre il natale nella propria casa o in quella di parenti e amici, mentre solo il 15% va in vacanza in italia o all’estero. Per chi decide di viaggiare, comunque, la preferenze sono per il ritorno al paese d’origine e dopo per le localita sciisctiche e le citta d’arte.

Nonostante le poche macchine in circolazione, però, i livelli di polveri sottili non sono scese e sia il 24 che il 25 sono stati registrati degli sforamenti del limite massimo di pm10. In particolare durante la vigilia le centraline di cinecitta e tiburtina hanno segnato rispettivamente 52 e 76 microgrammi di pm10 per metro cubo, contro la soglia massima consentita di 50.
per il giorno di natale il valore di tiburtina e’ sceso a 65, sempre sopra il limite massimo, mentre la stazione di preneste ha toccato quota 57.Per il rientro, autostrade per l’italia, prevede traffico intenso per l’intera giornata, dalle otto alle venti, sia da nord che da sud.

Per rendere più scorrevole la viabilità, sono stati rimossi, tutti i cantieri, "ad eccezione di quelli legati al potenziamento della rete, mentre i mezzi pesanti non potranno circolare per l’intera giornata

Maddalena Carlino

[26-12-2006]

 
Lascia il tuo commento