Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scarcerato Dembelč Garra

Il calciatore francese fů arrestato per stupro lo scorso 9 Ottobre

Garrà mentre viene arrestato dalla polizia Accusato di violenza sessuale, Dambelè Garrà, il calciatore francese di vent’anni aveva negato tutto, sostenendo che la ragazza americana incontrata in un locale di piazza navona era consensiente. Ora il giovane è stato rimesso in libertà, dopo quasi due mesi di carcere e un mese agli arresti domiciliari.

 La scarcerazione di Garrà è stata disposta per l’insussistenza delle esigenze cautelari. A Demebelè è contestato anche il reato di sequestro di persona perché, secondo l'accusa, avrebbe privato la ragazza della libertà personale, impedendole di uscire dalla toilette della discoteca dove si sarebbero consumati gli abusi.

L’ex calciatore francese dell’Auxerre ha sempre respinto le accuse, ammettendo di aver avuto un rapporto sessuale con una studentessa nel bagno di una discoteca del centro “il supper club” ma senza commettere violenza. La ragazza americana, incontrata da garra’ la notte del 9 ottobre, ha invece ribadito le accuse confermando di essere stata vittima di abusi sessuali.

Il presunto violentatore, che era a roma il 9 ottobre scorso per un provino con la cisco roma, ha ammesso di aver bevuto durante la serata, ma senza eccedere. Nell’istanza di scarcerazione, accolta dal gip del tribunale di roma sandro di lorenzo, i difensori hanno sottolineato che il prolungarsi degli arresti domiciliari avrebbe privato il giovane calciatore della possibilita’ di allenarsi e di effettuare provini.

 
TAG: Garra
 

[26-12-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE