Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Medicina: test alla Sapienza

in migliaia alle prese con i quiz

"C'era una domanda sulla reggia di Caserta -racconta Massimo, appena uscito dalla prova- non sapevo chi fosse l'archietetto... poi una domanda sulla Costituzione italiana, insomma le domande di cultura generale erano difficili non parliamo poi di quelle di fisica e matematica".

Diversa l'idea di Mara "I quiz erano fattibili, ho trovato solo difficoltà per fisica e matematica, per fortuna non c'erano domande assurde o impossibili".

I risultati li sapranno solamente tra due giorni, dei 3.791 studenti che oggi hanno tentato il test d’ingresso per la facoltà di Medicina e chirurgia solo 539 saranno ammessi. sono cominciati questa mattina alle 11:00 i quiz per i futuri medici, in contemporanea con La Sapienza si sono svolti anche in tutte le universita’ pubbliche italiane.

I ragazzi hanno dovuto rispondere ad 80 domande; tra queste quesiti di cultura generale, logica, biologia, chimica, matematica e fisica.

Non sono mancate le polemica durante lo svolgimento del test tra genitori e preside di facoltà, i parenti in apprensione hanno contestato il metodo dei quiz; secondo loro troppo superficiale per poter valutare un “futuro” medico. eclatante il caso dell’universita’ cattolica, ieri i ragazzi hanno dovuto rispondere ad un quesito di moda

Il preside della facoltà Luigi Frati ha comunque garantito massima trasparenza nello svolgimento della prova, gia’ l’anno scorso c’era stata una pioggia di ricorsi da parte di studenti delusi a causa di alcune domande non troppo chiare.

I ragazzi alla sapienza sono stati divisi in 60 aule diverse, separati l’un l’atro di 4 posti, l’assegnazione e’ avvenuta per data di nascita e non in ordine alfabetico, anche per evitare quanto accaduto alla cattolica, dove qualche genitore, per fare il furbo, ha provato a sedersi accanto al figlio per aiutarlo, peccato che per i “piu’ grandi” era stata disposta un’aula apposita. l’ordine dei medici effettuera’ ora i dovuti accertamenti: “Se tra i parenti iscritti c’era qualche medico –ha spiegato il presidente Mario Falcioni - sara’ subito aperto un procedimento disciplinare”.

RISULTATI TEST DI AMMISSIONE LA SAPIENZA

[03-09-2008]

 
Lascia il tuo commento