Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Luna si sveglia dal coma

per il padre convalidato l'arresto

Si è svegliata dal coma Luna, la bimba francese di quattro anni picchiata selvaggiamente dal padre sabato scorso davanti all’Altare della Patria. La piccola paziente, ricoverata nella saletta rossa del dipartimento di emergenza e accettazione dell’ospedale Bambin Gesù, ha così riaperto gli occhi dopo quattro giorni di coma post traumatico, e ha immediatamente riconosciuto la mamma che le stava accanto.

La donna, Fabienne Verdeille, 32 anni, rimasta attaccata al letto della figlia da domenica, è apparsa subito visibilmente sollevata. Cauto ottimismo dunque, i medici dichiarano che Luna è fuori pericolo di vita. Le sue condizioni generali sono migliorate ed è stato possibile sospendere la sedazione con recupero dello stato di coscienza e dell'autonomia respiratoria. Sciolte quindi le riserve diagnostiche, mentre nelle prossime ore si valuteranno altri eventuali danni riportati dalla bimba per il violento impatto; il padre infatti, in un raptus, le aveva sbattuto più volte violentemente la testa contro il marmo delle scale del Vittoriano, riducendola in fin di vita.  e disposto il trasferimento al centro clinico del carcere di Rebibbia, dove sarà tenuto in osservazione. A tutt’oggi in stato di sedazione, non è ancora in grado di rendere dichiarazioni. L’accusa è di tentato omicidio.

 
TAG: luna
 

[24-07-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE