Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Al via la nuova stagione della Lazio

Giā nascono i primi problemi tra esclusi, insoddisfatti e passaporti falsi

E' iniziata con la presentazione delle nuove maglie all'outlet di Valmontone la nuova stagione della SS Lazio. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, certamente la stagione che aspetta i ragazzi di Delio Rossi non sarà delle più rosee. Il gruppo, partito per il ritiro di Auronzo di Cadore, era privo di almeno una decina di elementi che la società ha messo fuori rosa e che si allenerà a Formello fino a che non sarà trovata loro una nuova sistemazione. Tra questi anche nomi importanti come Zauri, Mutarelli, Simone Inzaghi, Baronio e Stendardo, nomi che, dopo la cessione, dovrebbero portare nelle casse della società soldi liquidi da poter reinvestire nel mercato.
Ma i mugugni arrivano anche dai giocatori che fanno parte del gruppo che si è trasferito ad Auronzo per il ritiro. Prima Goran Pandev ha dichiarato ad un giornale macedone che la prossima stagione, con ogni probabilità, non farà parte della Lazio. Poi l'agente di Ledesma, indispettito del nuovo rinvio dell'incontro con Lotito per ridiscutere il rinnovo contrattuale, ha annunciato che anche l'argentino il prossimo anno al 99% non sarà più un tesserato biancoceleste, viste anche le molte richieste di altre squadre.
A concludere il week end è arrivata pure la notizia dello scandalo-passaporti che ha coinvolto il Sud America e che ha visto più di 100 indagati in Argentina. Lo scandalo, secondo voci ufficiose, potrebbe coinvolgere anche il portiere Carrizo, anche se l'ex River Plate è arrivato a Roma da extracomunitario.
Ultima novità il nuovo ruolo affidato a Tare dal presidente: avrà il compito di gestire i rapporti tra la squadra e la dirigenza.

 

Francesco Lanna

[14-07-2008]

 
Lascia il tuo commento