Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ztl a San Lorenzo, č polemica

il III Municipio contro il Campidoglio

San Lorenzo sfida il Campidoglio, al III municipio non piace l’idea dell’assessorato alla mobilità di posticipare gli orari della ztl notturna, la zona a traffico limitato oggi inizia alle 21 mentre il comune vorrebbe posticiparla alle 23.

Così l’amministrazione del municipio III propone per San Lorenzo di anticipare l’attivazione della ztl alle 20:30, di accendere i varchi tutti i giorni, non solo dal mercoledi’ al sabato e di non far pagare la ztl per un anno ai residenti che gia’ hanno subito notevoli disagi.

Insomma le proposte del iii municipio sono assolutamente in controtendenza rispetto alle decisioni che sta per prendere il campidoglio che domani, in una riunione di giunta straordinaria, deciderà sui nuovi orari della ztl notturna con un ritocco anche agli orari degli accessi di giorno che dal lunedì al venerdì adesso vanno dalle 6:30 alle 18:00, il comune anche in questo caso vorrebbe posticipare l’attivazione con l’inizio della zona a traffico limitato alle 10:00.

Se da un lato i residenti vorrebbero più ore di Ztl per “salvaguardare” le strade del quartiere da traffico e parcheggi selvaggi, la politica del comune invece e’ quella di concedere piu’ ore di ingresso libero per agevolare commercianti e locali notturni. Domani nella riunione di giunta sara’ discusso anche il costo delle tariffe per artigiani e commercianti che vogliono entrare in auto nella ztl. L’assessore Marchi ha intenzione di ridurre il costo dagli attuali 550 ai 250 euro all’anno.

[10-07-2008]

 
Lascia il tuo commento