Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero trasporto pubblico

oggi fermi bus, tram e metro

Bus, tram, metro e treni pendolari a rischio oggi per lo sciopero nazionale dei trasporti indetto dai sindacati confederali. A Roma lo stop è suddiviso in due fasi: dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio.

Insomma questo inizio di settimana sarà con ogni probabilità per molti romani rimasti in città una giornata da dimenticare. Si fermeranno bus, filobus, tram, metro e le ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Alla protesta, indetta da Cgil, Cisl, Uil Ugl e Faisa Cisal e della durata di 24 ore, aderiranno a Roma tutte le aziende del trasporto pubblico: Atac, Trambus, Met.Ro., Tevere Tpl. Per venire incontro a chi deve raggiungere il posto di lavoro le corse saranno garantite dall´inizio del servizio fino alle 8.29 e dalle 17 - quando i mezzi lasceranno i depositi e le rimesse per raggiungere i capolinea - alle 19.59. Non si fermeranno invece le linee turistiche 110 Open e Archeobus, che viaggeranno come sempre per tutta la giornata. Saranno possibili, inoltre, soppressioni di alcune corse nella notte tra oggi e martedì.

I lavoratori degli uffici, degli impianti fissi e gli ausiliari del traffico che aderiscono alla protesta scioperano per l´intero turno, mentre il personale addetto alla verifica e alle biglietterie si asterrà dal lavoro dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Per avere informazione sulla situazione viabiòità in città legata allo sciopero basta chiamare il numero di Atac 06.57.00.3

[07-07-2008]

 
Lascia il tuo commento