Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Professionisti nel rapinare gioiellerie

arrestati due romani

Due persone, di 51 e 56 anni, sono state fermate e una denunciata perché ritenuti gli autori della rapina messa a segno 7 maggio scorso ai danni della "B&B Orologi" in via Pasteur che fruttò ai malviventi oltre un milione di euro in orologi e preziosi.

Che fossero dei veri professionisti gli investigatori della squadra mobile di Roma lo capirono fin dai primi accertamenti dell'indagine. Dalla scena del crimine, la societa' di gioielli e orologi in via Pasteur, all'Eur, era stato portato via tutto, compreso l'impianto di videosorveglianza che avrebbe potuto aiutare la polizia. I due ladri, armati, avevano agito usando guanti in lattice e per questo non c'era neanche un'impronta. Poteva sembrare un'assenza totale di indizi ma e' stata invece la firma dei due rapinatori professionisti. Per questo gli investigatori della squadra mobile hanno orientato le indagini su chi questo tipo di colpi ne aveva fatti in abbondanza e dai primi nomi e' venuto fuori quello di Dario Eminente, un personaggio storico conosciuto come il capo della 'banda del Kawasaki'.

Il suo curriculum criminale inizia a Milano, Genova e poi a Roma. Dagli anni Ottanta ad oggi è spesso entrato ed uscito dal carcere. E' stato rimesso in libertà nel 2006 grazie all'indulto. Insieme ad Eminente, gli uomini della Mobile della sezione antirapina, diretta da Andrea Di Giannantonio, hanno arrestato anche un tassista romano, Roberto Ricci. Anche il tassista ha diversi precedenti per rapina. Eminente e Ricci si sono conosciuti a Milano ma entrambi vengono dal quartiere di Primavalle.

Gli investigatori della Squadra mobile hanno arrestato i due rapinatori dopo averli pedinati ed intercettati a lungo, proprio quando i due stavano cercando di liberarsi di orologi e gioielli giudicati 'scottanti'. Una parte dell'indagine adesso e' dedicata a capire chi era il ricettatore che avrebbe dovuto comprare orologi e gioielli. I dubbi sono che possa essere un insospettabile commerciante della capitale.

[18-06-2008]

 
Lascia il tuo commento