Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Il Tesoro dei Senatori Romani alle Pendici del colle Quirinale

Custodivano il tesoro dei senatori romani: c?erano le banche, gli archivi, le cassette di sicurezza. Costruiti nel II secolo d.c. dall'architetto Apollodoro di Damasco, i mercati di traiano in realtà non erano un luogo di compravendita ma spazi amministrativi nati per supportare le attività del foro di traiano. Da un anno e mezzo sono sotto la lente di ingradimento degli archeologi, impegnati in un lavoro di restauro e consolidamento antisismico. Il complesso monumentale, disposto su sei livelli alle pendici del colle quirinale, sarà riaperto al pubblico nella primavera del prossimo anno e nelle sue aule verrà allestito il museo dei fori imperiali. Intanto è terminato l'intervento sulla grande aula, l'ambiente principale dei mercati, coperto da sei volte a crociera che poggiano si pilastri di travertino: una delle volte piu? grandi e meglio conservate dell'antichità. Sui lati lunghi si aprono degli ambienti quadrangolari, le tabernae. Il lavoro di consolidamento, realizzato mediante enormi ganci di acciaio che legano la volta centrale alle pareti, e insieme alla pulitura che ha liberato le antiche pietre dallo smog, e? costato cinque milioni e mezzo di euro. Una anteprima di ciò che si potra visitare il prossimo anno e prevista per la notte bianca, quando i mercati di traiano apriranno in via eccezionale. Intanto sono già state annunciate anche nuove aperture.
 
 

[06-07-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE