Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lavori al parcheggio del Pincio

decisione tra un mese

il Pincio

Il destino del parcheggio del Pincio si deciderà tra un mese, dopo il lavoro di una apposita commissione di cinque saggi, che verrà a breve nominata dagli assessori alla mobilità Marchi e alla cultura Croppi.

E’ la decisione presa questa mattina dal sindaco Alemanno, dopo un sopralluogo sul cantiere e un incontro dietro le transenne con il sovrintentende ai beni archeologici Bottini, la ditta appaltatrice e l’amministratore delegato di Atac Gabbuti.

Tra trenta giorni, dunque, l’amministrazione deciderà se ridefinire il progetto, bloccarlo o dare il via libera definitivo. Di sicuro, recenti ritrovamenti hanno complicato il lavoro: in un angolo dello scavo, infatti, sono venuti alla luce resti che con tutta probabilità potrebbero appartenere ad una villa romana del I secolo dopo Cristo.

L’attuale progetto prevede la realizzazione di circa 800 posti auto disposti su sette piani, per un investimento di 29 milioni di euro. In attesa della decisione, gli scavi andranno comunque avanti, per ora concentrati nel rilievo archeologico.

[11-06-2008]

 
Lascia il tuo commento