Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

I municipio: si riaccendo i parcometri

in centro ancora caos per la conferenza Fao

un parcometro sul Lungotevere

Si sono riaccesi, ma solo nel I municipio: da questa mattina i 650 parcometri del centro, di Trastevere e di Testaccio sono di nuovo attivi, mentre rimangono incappucciati quelli posizionati nel resto della città.

Lo ha deciso ieri la giunta approvando anche una delibera che ha istituito una Commissione per ridisegnare entro il 31 luglio la mappa della sosta a pagamento.

Disorientati gli automobilisti: solo i più attenti questa mattina hanno pagato il parcheggio ed esposto il ticket. I controlli dovrebbero essere serrati, visto che l’assessore alla Mobilità Sergio Marchi ha deciso di impiegare tutti i 280 ausiliari del traffico romani nella zona a pagamento. Durante la nostra passeggiata, però, di divise fosforescenti neanche l’ombra.
Preoccupati i residenti dei Municipi confinanti: qui siamo a Castel Sant’Angelo, il parcometro è spento mentre sono in piena attività i parcheggiatori abusivi.

In attesa di capire quali saranno le ripercussioni delle nuove misure, la città vive il suo terzo giorno di caos per le chiusure della zona intorno alla Fao, in occasione della Conferenza internazionale sulla fame nel mondo.
Ingorghi soprattutto in mattinata sul lungotevere, al Circo Massimo, a piazzale Aventino e a San Giovanni. La polizia municipale ha impegnato quotidianamente 164 vigili per controllare gli incroci, mentre centinaia di uomini delle forze dell’ordine sono di servizio ai varchi.

 
 

[05-06-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE