Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Basket: playoff scudetto

la Roma č giā a Siena

Ci siamo: a Siena scatta la lunga serie (al meglio delle sette gare) da cui uscirà la squadra Campione d’Italia. Grande serata di basket, dopo 25 anni la Virtus torna a giocarsi lo scudetto, saranno 150 i tifosi al seguito della squadra di basket romana al Palasclavo di Siena, una piccola avanguardia delle migliaia di appassionati che gremiranno il Palalottomatica domenica 8 giugno, giorno nel quale è prevista gara 3 della finale scudetto.
a quel punto però i giochi rischiano di essere, quasi, fatti.

Quest’anno si gioca al meglio delle sette partite, bisogna quindi vincerne 4 e i toscani partono con il vantaggio di disputare i primi due match in casa.

Roma dovrà tentare assolutamente di giocare, subito, un brutto scherzo alla squadra di pianigiani per arrivare alla vigilia di gara tre in pareggio.

Il pronostico è tutto a favore dei toscani: Siena ha dominato la Regular season, solo tre i match persi, ed ha una panchina molto più fornita di quella della Lottomatica, caratteristica fondamentale per dimostrarsi superiori al meglio delle sette gare.

La lottomatica, che già l’anno scorso rese la vita difficile alla Montepaschi in semifinale, però ha dal suo un campionato finito in crescendo con il meritato raggiungimento della finale.

La squadra di Repesa è già a Siena, dove rimarrà fino a giovedì sera, quando di disputerà gara 2. I biglietti per la partita del palalottomatica sono già in vendita. Fino al 5 priorità agli abbonati, dal 5 via libera a tutti. al palazzo dell’Eur tornerà domanica il pubblico delle grandi occasioni, certo non verrà battuto il record dei 13700 che 25 anni fa sostennero il Bancoroma di Bianchini contro la Milano di Peterson, ma solo perché la capienza dell’impianto è stata ridotta a 12mila.

[02-06-2008]

 
Lascia il tuo commento