Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Ennio Morricone: dopo 45 Anni Oscar alla Carriera

Sembra incredibile, ma Ennio Morricone non aveva mai vinto un Oscar. Il musicista italiano forse più famoso nel mondo riceverà il prestigioso premio alla carriera nel corso della prossima cerimonia degli Academy Awards che si terrà il 25 febbraio prossimo a Los Angeles. Cinque le candidature ricevute in quarantacinque anni di attività, ma mai un successo.

Un riconoscimento che il mondo del cinema gli doveva. Era stato nominato nel 1978 per 'I giorni del cielo', dieci anni dopo per 'Mission', nel 1987 per la colonna sonora de 'Gli Intoccabili' di Brian De Palma, nel '91 per 'Bugsy' e nel 2000 per 'Malena' di Giuseppe Tornatore, ma la memoria di tutti è segnata dalle musiche degli 'spaghetti western' di Sergio Leone. "L'Academy vuole in questo modo riconoscere non soltanto l'importante numero di colonne sonore composte da Morricone ma anche il fatto che molte di queste sono amatissimi e popolari capolavori" ha detto Sid Ganis, presidente della Academy of Motion Picture Arts and Sciences.

"Me l'hanno detto ieri sera - ha detto a Radio Capital. "Certo, mi fa molto piacere. Nè dico: potevano darmelo prima. Anzi, dico che è prestigioso al pari degli altri. Ma questo è più difficile: mi scelgono sedici personaggi che fanno la mia stessa professione. Per la musica, la normale giuria degli Oscar è forse più distratta dagli attori, dal regista. Certe volte si vince per fortuna. Stavolta la scelta è più meditata" La colonna sonora che vorrebbe per la cerimonia? "Scelgano loro, ma a questa domanda io non rispondo mai. Sono tutte belle. Io non ho mai pensato all'Oscar in realtà, nè ai tanti premi che ho ricevuto. Ho avuto tante soddisfazioni nella vita. Sono confuso da tutte queste onoreficenze, ma questa mi mancava".

[14-12-2006]

 
Lascia il tuo commento