Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione anti-pirateria

scoperte 6 centrali clandestine di duplicazione

Dodici persone sono state arrestate e 28 denunciate. Questo il bilancio dell'operazione antipirateria del comando provinciale di Roma della Guardia di Finanza che ha portato al sequestro di migliaia tra cd e dvd e alla scoperta di 6 centrali clandestine utilizzate per la duplicazione dei supporti magnetici.

L’indagine delle fiamme gialle ha preso le mosse da una serie di controlli effettuati nel centro di Roma nei confronti di cittadini extracomunitari irregolari ed è finita a Napoli e Milano dove sono state individuate le basi operative dell’organizzazione.

Dalla produzione alla vendita, l’attività era strutturata come una vera e propria impresa commerciale. 40 centesimi il costo di produzione, 7 euro il prezzo sulle piazze, 500 mila il ricavato complessivo della merce.

Sulle bancarelle finivano tutte le ultime novità musicali e cinematografiche, dal recentissimo Gomorra , alle ultime imprese di Indiana Jones. In tutto sono 350 i masterizzatori e più di 70.000 i cd e i dvd piratati sequestrati dalla Guardia di finanza.
L’operazione, denominata "Bucaniere", ha impegnato 120 militari del gruppo di Fiumicino e dovra’ora accertare eventuali collegamenti con la criminalita’ organizzata.

 
 

[28-05-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE