Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Cocaina: primo stupefacente

boom di consumi a Roma

I sequestri di polvere bianca sono aumentati in maniera esponenziale, la cocaina ormai nelle operazioni di contrasto del traffico internazionale di droga fa la parte del leone.

I dati più recenti parlano di un balzo in avanti del 122%, che rivela come sia in atto un vero e proprio boom dei consumi.
La coca ha subito un notevole crollo del prezzo: 50 euro al grammo. In centro la sera lo spaccio è capillare e difficile da controllare.

Gli studi più recenti rivelano che sono i ragazzi sotto ai 30 anni a fare ricorso a questo tipo di sballo: il 3 % degli studenti romani delle superiori ha assunto cocaina.

Gli esperti lo chiamano consumo occasionale, si tratta dell’uso della coca nelle feste o nelle situazioni di gruppo; dove a volte convince la voglia di non essere esclusi. Le statistiche non considerano questo consumo tra le tossicodipendenze, ma è un fatto che i pazienti seguiti nei Sert cittadini per abuso di cocaina sono saliti dal 6 al 12% in pochi mesi. Si tratta di un fatto che sembra assumere i connotati di una emergenza sociale, soprattutto in un periodo che vede la nostra città minacciata dall’insicurezza.

 
TAG: cocaina
 

[27-05-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE