Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lavori raddoppio Tiburtina

manca ormai poco all'inizio dei lavori

traffico su via Tiburtina

Sembrano in procinto di partire i lavori per il raddoppio della Tiburtina, tra Rebibbia e via Marco Simone. Quattro anelli di viabilità collaterale lunghi nove chilometri, per drenare il traffico nelle zone industriali e facilitare il collegamento tra le zone residenziali e quelle commerciali.

Due corsie per senso di marcia per le auto e i mezzi pesanti, più un corridoio centrale per il trasporto pubblico. Se ne parla già dal 2006, quando il sindaco Veltroni e l’assessore ai lavori pubblici D’Alessandro, insieme al sindaco di Guidonia Lippiello, inaugurarono il cantiere. L’opera sarebbe dovuta terminare nel 2009, ma un ricorso mosso da un’impresa siciliana e accolto dal Consiglio di Stato, ha bloccato i lavori per un anno e mezzo. Finalmente si riparte, ma senza una data precisa. I lavori dovrebbero durare dai 24 ai 30 mesi e la previsione di spesa di aggira attorno ai 97 milioni di euro. L’operazione che cambierà il volto del quadrante Est di Roma prevede, tra l’altro, di spostare la rete dei pubblici servizi, trasferiti all’interno dei marciapiedi, in appositi condotti. Con il raddoppio verrà anche facilitato il collegamento fra le tre viabilità tangenziali principali: il Grande Raccordo Anulare, l’asse tra San Basilio e Tor Cervara e quello tra Marco Simone e l’autostrada A24.

[23-05-2008]

 
Lascia il tuo commento