Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Prima riunione di giunta

via libera al documento programmatico

 Poco meno di due ore di riunione. Sul tavolo, due delibere "tecniche" e la stesura del documento programmatico dell'esecutivo.

La giunta Alemanno ha oggi consumato il primo giorno di lavoro effettivo. I dodici assessori, insieme al sindaco, hanno iniziato a lavorare alle 14:30. Risultato della prima riunione è stata l'approvazione del documento programmatico, a cui ogni singolo assessore ha apportato le proprie indicazioni sugli obiettivi che intende realizzare, sotto l'egida del primo cittadino.

Il documento approvato sarà trasmesso in serata ai consiglieri che lo porteranno a visionare in vista dell'approvazione che dovrebbe arrivare nella prima seduta del Consiglio comunale di lunedì prossimo. L'esecutivo ha inoltre ratificato le due delibere in cantiere: una porta la nomina del capo-segreteria del sindaco, che sarà Antonio Lucarelli. La seconda ha nominato ufficialmente portavoce del sindaco Simone Turbolente. Al termine della riunione soddisfatti del "primo giorno di lavoro" gli assessori. Tra questi l'assessore al Commercio, Davide Bordoni, ha annunciato c he la prossima seduta dell'esecutivo capitolino si terrà venerdì. Poi ha ricordato di aver parlato in mattinata con il comandante dei vigili urbani, Angelo Giuliani, con il quale "stiamo lavorando per interventi di lotta all'abusivismo". Soddisfatta anche Sveva Belviso, assessore alle Politiche sociali che ha detto di avere incontrato i dipendenti del Dipartimento V per "mettermi al corrente dei servizi erogati, dei progetti in essere". Poi ha aggiunto che contatterà l'assessore uscente Raffaela Milano e quella provinciale. "Sono stata nella sala Operativa sociale - ha poi concluso - Vorrò avere un rapporto diretto e un dialogo con gli operatori".

Infine un accenno al consigliere delegato per le politiche dell'handicap: "Ci stiamo pensando. Credo possa essere positivo istituirlo, ma se sarà fatto non posso dirlo prima di essermi confrontata con il sindaco".

 Rifiuti: "Il nostro obiettivo è creare nel corso dei prossimi anni quattro nuovi termovalorizzatori nel territorio del Comune di Roma". spiega Fabio De Lillo, assessore all'Ambiente del Comune di Roma "A breve farò un viaggio a Brescia - ha aggiunto De Lillo - per visitare, accompagnato dal sindaco di Brescia quello che è considerato il migliore termovalorizzatore al mondo". L'assessore ha poi aggiunto che la linea dell'amministrazione Alemanno in materia di rifiuti è "incentivare la raccolta differenziata e quella porta a porta".

Scuola: "Vedremo se sarà possibile rivedere il menu etnico perché ha dato scarsi risultati. Valuteremo di sostituire questi menu con piatti tipici regionali e cucina mediterranea". Lo ha detto il neo assessore alla Scuola, Laura Marsilio, al termine della prima riunione di giunta. "Lo scambio con altri Paesi - ha concluso - potrebbe avvenire attraverso laboratori d'integrazione dal basso o nuove forme".

 Cultura: "Il bando dell'Estate Romana per l'edizione 2008 e' gia partito. -ha spiegato il neo assessore alla Cultura, Umberto Croppi- L'abbiamo portato pero' da biennale ad annuale cosi' possiamo rivedere le strategie di fondo". Parlando della prima riunione ha detto che il "clima era disteso", un po' da "primo giorno di scuola" e che non ha portato integrazioni al Programma della campagna elettorale.

[19-05-2008]

 
Lascia il tuo commento