Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Passa la notte su una gru

minaccia di buttarsi ''perseguitato dalle forze dell'ordine''

la gru di corso Italia dove si è arrampicato l'uomo Un uomo di circa 40 anni si trova da ieri sera su una gru e minaccia di buttarsi di sotto. La struttura metallica su cui si è arrampicato, ieri intorno alle 20.30, è alta circa 15 metri ed è montata di fronte a un palazzo in ristrutturazione in corso Italia, nel centro di Roma. L'uomo ha detto di sentirsi "perseguitato dalle forze dell'ordine" e che si getterà nel vuoto se non potrà parlare con il ministro dell'Interno, Roberto Maroni. "Dice di chiamarsi Andrea, e ha accento veneto", spiega un dirigente del commissariato Salario-Parioli, impegnato nel tentativo di convincere l'uomo a scendere.

L'uomo, che secondo gli accertamenti ha diversi problemi psicologici, sta parlando da diverse ore con una psicologa e con alcuni medici del 118. La difficoltà a raggiungerlo è dovuta soprattutto al fatto che appena qualcuno tenta di avvicinarsi, lui minaccia di lanciarsi nel vuoto.

Dopo quasi dodici ore la situazione non si è ancora sbloccata. Nella zona, oltre ai vigili del fuoco, che hanno montato un materasso gonfiabile e sono pronti a ogni evenienza, ci sono anche polizia e carabinieri.

[19-05-2008]

 
Lascia il tuo commento