Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

I dati dell'economia regionale

il rapporto di Confindustria Lazio

E’ il nuovo strumento di Confindustria lazio e sarà messo a disposizione delle imprese ogni sei mesi. Il rapporto sull’andamento dell’economia nella nostra regione e’ sviluppato da studi confindustria; nel primo numero di “fare ricerca” si trattano anche temi legati all’attualita’ come gli infortuni sul lavoro, ma non mancheranno, nei prossimi numeri, le analisi su problematiche legate ad ambiente, rifiuti e problemi fiscali.

La ricerca analizza la salute delle aziende di roma e provincia; nel periodo da settembre a dicembre 2007 le esportazioni sono cresciute del 15% rispetto all’anno precedente, soprattutto verso germania e stati uniti. Secondo lo studio il Lazio è la seconda regione più innovativa dopo la lombardia ed è la prima in italia come rapporto tra imprese appena nate e quelle che invece cessano le attività. I dati sull’economia non sono allarmanti anche se la regione risente di fattori internazionali: come la minor crescita americana, l’aumento del costo del petrolio e la caduta del dollaro rispetto all’euro, questo comporta un aumento generalizzato dei costi. Non si registrano invece variazioni riguardo al dato delle occupazioni.

Roma si conferma traino dell’economia regionale, con il turismo punto di riferimento per l’economia territoriale.
La ricerca di confindustria lazio tratta anche gli infortuni sul lavoro, nel 2007 ci sono stati 58.141 incidenti, di cui 94 mortali. Nel lazio si registra il 7,5% di morti bianche rispetto al totale nazionale.

ECCO IL PRIMO NUMERO DI FARE RICERCA, I DATI DELL'ECONOMIA LAZIALE

 
 

[15-05-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE