Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Eroina nella valigia

20enne arrestato a Fiumicino

Cinque chili di eroina nascosti nel doppiofondo della valigia. Un vecchio trucco, da spacciatori navigati, che stavolta, però, non ha funzionato.

È stato arrestato così, all’aeroporto di Fiumicino, un ventenne rumeno proveniente da Istanbul e sbarcato a Roma con la copertura di un viaggio turistico.

La guardia di Finanza di Roma e il Servizio Antifrode dell’aeroporto lo hanno fermato e ora dovrà rispondere del reato per traffico internazionale di droga.

Cinque chili di “brown sugar” pura, dalla quale si sarebbero potuti ricavare dieci chili di eroina “da strada”, per un valore di mercato di 2 milioni di euro. Un lavoro intenso quello della guardia di Finanza e del Servizio antifrode che, dall’inizio dell’anno, ha portato al sequestro di 150 chili di droga e alla denuncia di 300 persone per violazione alla legge sugli stupefacenti. 50 di questi fermi si sono trasformati in arresto.

[15-05-2008]

 
Lascia il tuo commento