Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

La giornata dell'Europa

9 maggio si festeggia a Roma la grande kermesse cinematografica

Di Nicola Navazio

Sarà Renzo Martinelli, autore dell'atteso “Carnera” il protagonista della “Giornata dell'Europa” che anche quest'anno si festeggia il 9 maggio a Roma grazie alla collaborazione tra la catena cinematografica Ugc, l'associazione Eurovisioni, con il supporto dell'Unione Europea e della sua rappresentanza in Italia. Lo schema è semplice e collega l'Italia alle altre grandi capitali europee in cui l'evento si svolge simultaneamente sia pure con parziali

modifiche del programma: per una giornata il cinema dei 27 paesi dell'UE si mette in mostra con un titolo rappresentativo per ogni cinematografia. Il programma italiano, illustrato alla Casa del Cinema e destinato a fare la

felicità degli spettatori del Multiplex Ugc Porta di Roma, prevede quindi un'ampia scelta di pellicole, quasi tutte inedite, provenienti da culture e nazioni che spesso sono davvero insolite per gli spettatori come ad esempio la Lettonia o Cipro. I criteri di scelta sono improntati al carattere dell'inedito ma anche di una spettacolarità d'autore destinata a sorprendere il pubblico e il film di Martinelli, che esce nelle sale italiane proprio venerdì e che alla proiezione di Roma avrà la presenza dell'autore, è un tipico esempio di questo modo innovativo per promuovere il buon cinema del continente.

Alla presentazione insieme allo stesso Martinelli c'erano Yannick Delepine per il gruppo Ugc e Luciana Castellina, presidente di Eurovisioni.

[10-05-2008]

 
Lascia il tuo commento