Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Controllo Satellitare dei Taxi: Approvata la Delibera

Controllo satellitare doveva essere e controllo satellitare sarà. La giunta presieduta da Walter Veltroni ha approvato ieri la delibera che fissa l'iter per arrivare al monitoraggio completo dei taxi: l'Atac avrà 30 giorni per mettere a punto il sistema, con la collaborazione di una commissione mista comune-taxi-utenti.

Nei 30 giorni successivi il tutto dovrà diventare operativo e dovrà permettere di sapere se sono effettivamente in strada i 2.500 taxi previsti dall'accordo di fine agosto. Il costo dell'operazione sarà di quasi 60.000 euro. la privacy dei tassisti, assicura l'assessore alla mobilità mauro calamante, è comunque salva: il sistema non dirà infatti dove si trova ogni singolo taxi in un preciso momento, ma solo quanti ce ne sono in servizio.

La delibera ha come al solito provocato reazioni discordanti nel mondo delle auto bianche. se l'unica taxi Cgil ritiene il provvedimento inutile, ma si dice pronta a collaborare, è più oltranzista la posizione del 3570: ?continueremo a garantire le 2.500 auto in più, dice il presidente Loreno Bittarelli, ma per noi l'accordo del 30 agosto è decaduto?.
Quello sui taxi è ormai diventato uno scontro anche politico e non mancano le reazioni dei vari schieramenti: alleanza nazionale ritiene la delibera illegittima ed ha presentato interrogazioni in consiglio comunale, alla camera ed al senato. il segretario romano della margherita Roberto Giachetti lancia invece una provocazione: visto che i tassisti non vogliono collaborare, stralciamo tutti gli accordi ed assegnamo le 2.500 nuove licenze previste dal decreto Bersani. La fine della vicenda, insomma, non sembra vicina.
 
TAG: taxi
 

[27-09-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE