Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Entro il 2008 5 Nuovi Impianti Sportivi per la Periferia

5 nuovi impianti per portare lo sport in periferia. 2 sorgeranno entro il 2008 e saranno finanziati dal comune, altri tre, saranno invece sponsorizzati dai privati e il progetto verra messo in bando di gara nei prossimi giorni. Gli impianti sorgeranno li dove c?è carenza di luoghi di aggregazione e soprattutto di centri dedicati all'attivita sportiva: a Cesano e a Pietralata, e poi alla Bufalotta, Casal de Pazzi e Colli d?Oro. Le strutture, alte 12 metri, ospiteranno campi per la pallavolo e la pallacanestro, adatti sia agli amatori sia alle competizioni agonistiche delle rispettive federazioni nazionali. Saranno dotati di parcheggi spogliatoi e centri benessere, nonchè di spalti dai quali potranno assistere alle gare fino a 1.200 spettatori. Tutti gli impianti saranno accessibili ai diversamente abili e, come ha sottolineato l'assessore all'ambiente, Dario Esposito rispetteranno i criteri di bioarchittettura con accorgimenti diretti al risparmio energetico. La periferia si dota così di centri sportivi di alto livello che costeranno circa 3 milioni 300 mila euro ciascuno. Una spesa a favore anche della sicurezza, perché rappresenta per i giovani un modo per incontrarsi all'insegna della sana competizione. In attesa della cittadella della Roma e dell'impianto sportivo di Tor vergata commissionato allo spagnolo Santiago Calatrava, Roma rafforza il suo impegno a favore dello sport. Un impegno che partendo dalle periferie vuole preparare la capitale alla più grande delle sfide sportive: l'organizzazione delle Olimpiadi del 2016. Livia Parisi

[04-10-2006]

 
Lascia il tuo commento