Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Ballottaggio Rutelli - Alemanno

ultimi scontri prima del voto

Rutelli e Alemanno

Mentre Gianni Alemanno ha chiuso la campagna elettorale sotto la pioggia battente di piazza Navona, Francesco Rutelli si gioca l'ultima carta. E' quella dei mutui, e annuncia: "Il Comune pagherà la rata ai meno abbienti, una misura che adotterò immediatamente se sarò eletto sindaco- spiega Rutelli- per ogni mutuo stipulato a tasso variabile il comune verserà una cifra tra i 1.300 e i 1.400 euro all'anno in grado di contrastare l'aumento degli interessi subito negli ultimi anni dai mutui a tasso variabile. Sono oltre 100 euro al mese destinati ad abbattere il caro mutui.". E l'avversario che rilancia: "Bisogna costruire nuovi alloggi popolari".

A tre giorni dal ballottaggio entrambi i candidati puntano sulla casa. A piazza Navona comizio di Fini Berlusconi per il sostegno del candidato Pdl Alemanno a sindaco, ma anche per Alfredo Antoniozzi, in lizza al ballottaggio con Nicola Zingaretti del centrosinistra. Ma la poltrona di sindaco di Roma vale più di un ministero, se la Pdl dovesse vincere avrebbe campo libero sulle politiche GOVERNO - CITTA', mentre una nuova affermazione di Rutelli porrebbe un freno alla netta vittoria nazionale.

Domanica e lunedi’ si vota per la scelta del sindaco, del presidente della provincia e – in 9 municipi – per la scelta del presidente di municipio.

I seggi saranno aperti dalle ore 8.00 alle ore 22.00 della domenica e dalle ore 7.00 alle ore 15.00 del lunedì, mentre lo scrutinio avrà inizio al termine delle operazioni di voto.

ALEMANNO vs RUTELLI 

CONFRONTO SU SICUREZZA

RIFIUTI E DEGRADO URBANO

VIABILITA'

CONFRONTO TV

EMERGENZA ABITATIVA

ECCO COME E QUANDO SI VOTA 

[24-04-2008]

 
Lascia il tuo commento