Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lucchetti dell'amore a Fontana de Trevi

dopo Ponte Milvio arrivano anche in centro storico

lucchetti a Fontana di Trevi Più che una moda, un fenomeno incontrollato che si sta estendendo in ogni parte della città. Una sorta di epidemia che contagia giovani e turisti che si giurano amore eterno appendendo qualche pezzo di ferro negli angoli più belli della capitale. E così, dopo ponte Milvio e ponte Sant´Angelo, i lucchetti dell´amore arrivano a pochi metri dalla Fontana di Trevi. Questa volta ad essere stato preso di mira dai fanatici del sentimentalismo è il cancello della chiesa dei santi Vincenzo e Anastasio, situata all´angolo tra piazza fontana di Trevi e via di San Vincenzo.

Il cancello, installato da non più di un anno per proteggere dai vandali il luogo di culto della comunità ortodossa-bulgara, da qualche settimana è diventato oggetto delle attenzioni del popolo dei lucchetti, che ha scelto di lasciare il proprio pegno d´amore nel cuore del centro storico. Un totale di non più di quindici lucchetti appesi sulle sbarre del cancello da giovani emulatori dei protagonisti del libro "Ho voglia di te", il romanzo di Federico Moccia da cui è partita la moda dei lucchetti dell´amore. E nonostante pochi giorni fa proprio sulle pagine del quotidiano "La Repubblica" è stato lo stesso scrittore romano a esortare i giovani a non appendere i pegni d´amore in luoghi diversi da ponte Milvio per non creare inutile degrado, la moda dei lucchetti si sta espandendo a macchia d´olio in tutta la città.
 
 

[22-04-2008]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE