Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Alitalia: Air France si ritira

si va verso il prestito ponte

Air France chiude la trattativa con Alitalia. Il gruppo franco olandese ha infatti annunciato di aver ritirato la propria offerta su Alitalia. "A seguito della richiesta di Alitalia di chiarire la situazione legale successiva alla rottura delle negoziazioni fra Air France-Klm e Alitalia - è scritto in un comunicato della compagnia - Air France-Klm ha comunicato ad Alitalia che gli accordi contrattuali annunciati il 14 marzo scorso con l'obiettivo di lanciare un'offerta pubblica di scambio su Alitalia non sono più validi dal momento che non sono state soddisfatte le condizioni preliminari al lancio dell'offerta".

Palazzo Chigi ha reagito con un "no comment" alla notizia. A quanto si apprende, un Consiglio dei Ministri si svolgerà nelle prossime 48 ore per prendere le decisioni conseguenti all'annuncio della compagnia franco-olandese e in vista delle scelte che andranno comunque compiute e dovranno essere prese insieme alla nuova maggioranza parlamentare.

IL FUTURO: "Dopo il ritiro di Air France, per evitare che gli aerei di Alitalia restino tutti a terra rimane una sola via da percorrere: il commissariamento della nostra compagnia di bandiera. E’ questa l’opinione espressa dal possibile prossimo ministro della giustizia, il leghista Roberto Castelli. Con il commissariamento - dice Castelli - sarà possibile applicare la legge Marzano che consente, con i soldi dello stato, il risanamento dell’azienda in crisi e quindi di evitarne il fallimento. Una volta risanata - è sempre questo il pensiero di Castelli - Alitalia potrà essere messa sul mercato. Il che vuol dire che, naturalmente messi in ordine i conti con i soldi dei cittadini, l’Alitalia potrà essere offerta alla “cordata”, probabilmente quella che il nuovo presidente del Consiglio farà costituire da quegli imprenditori che finora non hanno voluto correre il rischio di addossarsi Alitalia."

 

[22-04-2008]

 
Lascia il tuo commento