Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Legionella in una piscina a Trastevere

chiuso il centro sportivo di piazza Ascianghi

Un altro caso di Legionella, questa volta nel quartiere di Trastevere, dove un’intero centro sportivo è stato chiuso in attesa dei risultati della sanificazione. A largo Ascianghi, a due passi da Porta Portese, è stata chiusa la parte dell’edificio che ospita alcuni impianti sportivi molto frequentati da studenti e abitanti del centro storico. La chiusura chiesta dalla Asl Rm A, sezione epidemiologia, è scattata dopo il ricovero in ospedale di un uomo di 65 anni che andava spesso in piscina, al centro dei controlli proprio le docce utilizzate dai clienti che avrebbe rivelato la presenza di “legionella pneumophilia”. Per ordine della Asl, il centro è chiuso da martedì, la sanificazione è già stata effettuata ma per il momento si aspettano i risultatati, intanto la dirigenza della struttura ha affisso un cartello di fronte al cancello con su scritto: “chiuso per motivi tecnici”.

Ma nella guardiola del portiere è affissa la lettera della Asl che informa che l’impianto rimarrà chiuso in seguito ad un caso di legionella, che in realtà è ancora da capire dove sia stata contratta. Per chi avesse invece frequentato il centro e volesse informazioni mediche la Asl Rm A invitato a contattare i propri uffici allo 06.844.36.01

[18-04-2008]

 
Lascia il tuo commento